Dessert letterario: Il sole a mezzanotte. Midnight sun di Trish Cook

Buon pomeriggio lettori,
bentornati al nostro appuntamento fisso del giovedì con la nostra golosa rubrica “Dessert Letterario”.
Per oggi ho deciso di abbinare una dolce e un libro fantastico. Ma andiamo a scoprire insieme il libro di quest’oggi, siete almeno un po’ curiosi?
Oggi parleremo del romanzo Il sole a mezzanotte. Midnight sun di Trish Cook.
Andiamo a vederlo un pò più da vicino…

 

 

Titolo: Il sole a mezzanotte. Midnight sun

Autore: Trish Cook

Editore: Fabbri

Genere: Romance

Serie: No

Pagine: 205

 

 

TRAMA

Katie Price ha diciassette anni e una rara malattia che le impedisce di rimanere anche un solo secondo sotto la luce diretta del sole. Farlo le costerebbe la vita. Solo al tramonto il mondo di Katie le si dischiude davanti: con la sua chitarra esce da casa e si mette a suonare ovunque, a cantare le sue canzoni negli angoli della città, anche alla stazione dei treni, per tutti i viaggiatori che vanno e vengono. E lì una sera Charlie Reed incrocia la sua strada, proprio lui, la sua “cotta tremenda”, l’ex atleta del liceo di cui Katie è innamorata da dieci anni in gran segreto, senza mai aver avuto l’occasione di poterlo incontrare e frequentare. Perché tutto nella vita, per chiunque tranne che per lei, succede al calore del sole. Ma questo incontro cambierà il destino di Katie, di Charlie e quello delle persone attorno a loro, per sempre. Perché per innamorarsi bisogna essere avventati, ma per lasciarsi amare ci vuole coraggio.

 

 

Questo libro quest’anno ha fatto molto parlare di sé perché è uscito in versione film.
Ammetto di aver visto il film prima di aver letto il libro, non so se sono stata contagiata dalla trama del film o dai protagonisti (cioè gli attori),ma mi è sembrato che hanno rispettato l’essenza e la trama del libro.
Ma torniamo alla nostra storia, per chi di voi non conoscesse questo libro o il film, la protagonista della storia è Katie.
Katie è affetta da una rara malattia della pelle che le impedisce di uscire di casa durante il giorno, quindi la sua vita scorre all’incontrario rispetto a quella normale.
La storia e la trama possono sembrare un po’ trite e ritrite (tipo Colpa delle stelle o I passi dell’amore) ma lo stile di scrittura e i vari punti di vista cambiano completamente la storia.
Le forti emozioni caratterizzano questo romanzo fin dalle prime pagine, impossibile sfuggirci, infatti sono più che sicura che vi innamorerete di Katie, di Morgan che è la sua migliore amica, spalla e confidente e naturalmente sogneremo tutti insieme la notte Charlie Reed. Il “principe azzurro” di questa storia!
Alzi la mano chi di voi, leggendo questo libro non ci ha fatto un piccolo pensierino…
All’inizio ho trovato un po’ affrettata la narrazione, l’amore tra i due ragazzi e tutte le vicende che narra l’autrice, ma dopo la rivelazione della malattia la storia ha acquistato un ritmo più naturale.Ho trovato il romanzo davvero stupefacente, le emozioni che ti trasmette sono tante, varie e molto forti, poi l’amore trai i nostri due protagonisti rende la storia più allegra e vivace adatta anche ai ragazzi più giovani. Ed in definitiva i personaggi: non solo sono stati ben caratterizzati e descritti ma c’è da dire che non puoi fare a meno di loro! L’atteggiamento, la forze e la positività di Katie che nonostante la sua malattia immagina un futuro diverso e pieno di sogni poi ti dà davvero forza e speranza di un futuro diverso e magari anche migliore.
Per non parlare anche della nostra co-protagonista, Morgan, che ho ritenuto un personaggio davvero fondamentale per la storia, senza di lei il libro non avrebbe lo stesso valore secondo me.
Ma basta perdersi in chiacchiere andiamo a svelare l’accoppiata vincente di quest’oggi!
Per questa storia ho scelto un dolce che è molto diffuso in Italia è che ha mille varianti diversi, come sempre grazie al blog Viviincucina.it , vi proponiamo una ricetta facile, semplice e molto golosa!

 

La ricetta di oggi è un Tiramisù propostoci in versione Light, per chi di noi si vuole concedere una dolce golosità cercando di mantenere la linea.
Questo tiramisù riesce a mantenere tutto il suo sapore in una versione light, meno calorica e forse un po’ più genuina.
Ho scelto di abbinare questo dolce al nostro romanzo di oggi, per due fondamentali motivi, uno perché mentre leggevo questo romanzo mi è venuta voglia di questo dolce (quindi l’ho ritenuto un segno del destino) e due perché penso che la cremosità, la dolcezza e in alcuni punti l’amaro del caffè riprendano in un certo senso le emozioni che ci suscita questo romanzo.
E poi durante questo periodo estivo avere a portata di mano un dolce fresco, per fare merenda, colazione o magari anche dopo i pasti, beh non c’è niente di meglio. Voi non pensate lo stesso?
Come sempre vi lascio QUI la ricetta del dolce di oggi per chi di voi volesse replicarlo.
A tutti gli altri do come sempre appuntamento alla prossima settimana con un altro dolce abbinamento della nostra rubrica “Dessert letterario”!

A presto,

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...