Dessert letterario: Chocolat di Joanne Harris

Buongiorno lettori,
Come noterete dal titolo di questa rubrica qui vi faremo leggere delle piccole delizie. La rubrica, ideata da noi, Dessert letterario, cercherà di abbinare una piccola prelibatezza ad un libro da noi scelto. Aggiungeremo anche la ricetta per potervi gustare al meglio questo delizioso abbinamento.
Per il nostro primo dessert lettrario abbiamo scelto uno dei libri più conosciuti e amati al mondo. Il libro in questione è Chocolat di Joanne Harris.

 

 

 

Titolo: Chocolat
Autore: Joanne Harris
Editore: Garzanti
Genere: Narrativa
Pagine: 340

 

 

 

 

 

 

TRAMA

 

A Lansquenet, quieto villaggio al centro della Francia, la vita scorre placida. Un po’ troppo placida: è una comunità chiusa, dove sono rimasti soprattutto anziani contadini e artigiani, dominata con rude benevolenza dal giovane curato Francis Reynaud.
È martedì grasso – una tradizione pagana avversata dalla chiesa – quando nel villaggio arrivano Vianne Rocher e la sua giovane figlia Anouk. La donna è assai simpatica e originale, sexy e misteriosa, forse è l’emissaria di potenze superiori (o magari inferiori). Vianne rileva una vecchia pasticceria, ribattezzata La Céleste Praline, che ben presto diviene – agli occhi del curato – un elemento di disordine. Anche perché Vianne non frequenta la chiesa ma inizia ad aiutare a modo suo chi si trova in difficoltà: il solitario maestro in pensione Guillaume, l’adolescente ribelle Jeannot, la cleptomane Josephine, l’eccentrica Armande. Ben presto il tranquillo villaggio diventa più disordinato, ribelle e soprattutto felice. E lo scontro tra Benpensanti e Golosi, tra le delizie terrestri offerte da Vianne e quelle celesti promesse da padre Reynaud, tra Carnevale e Quaresima, diventa inevitabile.

 

 

 

 

Il connubbio che abbiamo scelto da abbinare a questo fantastico libro è con una torta cioccolatosa, estremamente goduriosa. Ma andiamo a capire il perchè di questo ricco abbinamento.
Prima di cominciare voglio ringraziare Vivincucina per aver deciso di collaborare con noi a questa rubrica, proponendoci le ricette di questi deliziosi dolci!
Chiunque abbia letto almeno una volta il libro Chocolat, o magari abbia visto il film, si è ritrovato immerso in un’atmosfera ricca di magia, ma anche di sapori ed odori unici.
La protagonista di questo romanzo, Vianne apre una pasticceria in un piccolo paese della Francia, ed è lì che avviene il vero miracolo. Non sono solo le deliziose ricette, che Vianne cucina, a rendere magico quel posto ma è Vianne stessa a farlo, perchè lei ha la capacità di capire che cosa vuole la gente, o per meglio dire di che cosa ha bisogno, ed è grazie alle sue piccole creazioni che riesce a far cambiare le persone facendo sì che le loro vite migliorino.

 

 

 

 

Ho scelto una torta al cioccolato, perché in questo libro l’ingrediente indiscusso è proprio quello, diciamo che era molto scontata come scelta, ma ogni dolce ha un suo perché.
La torta cioccolatosa che vi propongo è composta da una base di pan di spagna al cioccolato, farcito poi con una crema al cioccolato, che non solo ne esalta il sapore ma fa si che questo dolce diventi IL DOLCE per ogni amante del cioccolato.
Il gusto del cioccolato in polvere amaro, messo nell’impasto, richiama un pò il carattere dei personaggi del piccolo paese dove si sono appena trasferite Vianne e Anouk, quando tutto il paese le era contro.
Invece il cioccolato fondente, usato per la crema, dal gusto dolce amaro, mi ricorda i primi clienti della pasticceria, quando ancora diffidenti, ma troppo golosi per resistere alle piccole prelibatezze create da Vianne, entravano nel negozio in cerca di piccole porzioni di paradiso. E non solo Vianne gli dava quello che chiedevano ma riusciva con un semplice dolce a creare un’emozione un’unica.
Non ho scelto, uno dei dolci descritti dalla stessa Vianne durante il libro, perché oltre che essere oltremodo scontato, l’autrice stessa spiega in che modo i sapori e gli odori sprigionati da quel dolce coinvolgano i personaggi della storia.
Invece con questa semplice torta, ho voluto creare un piccolo abbinamento dando il mio parere e descrivendo le sensazioni che mi provoca mentre lo mangio rileggendo un libro che oltre a tenerti incollata alle pagine di fa desiderare di essere in quella pasticceria con Vianne per poter dare un morso alle sue piccole creazioni.
Tutto ciò accade perché Chocolat è un romanzo pieno di vita, frizzante e divertente; ricco di personaggi indimenticabili e ricette paradisiache. Vianne Rocher è una protagonista di travolgente simpatia: una donna che sa gustare i piaceri dell’esistenza, e che soprattutto sa farli apprezzare agli altri.
E con quest’ultima frase vi lascio, spero che abbiate apprezzato questo primo abbinamento che vi abbiamo proposto, vi invito a dare un’occhiata in giro, e vi aspetto la prossima settimana con il prossimo abbinamento tutto da gustare.
Se volete replicare la torta con cui abbiamo abbinato il libro, potete trovare la ricetta QUI.

 

 

A presto,


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...